fbpx

Percorsi culturali

Città di Castello e le sue meraviglie

Il nostro Agriturismo San Giovanni si trova appena fuori Città di Castello, una delle città più suggestive dell'Umbria.

Di origini pre-romane, Tifernum Tiberinum nel 1230 prese il nome di Civitas Castelli e nel corso del ‘400 e del ‘500 fu Signoria dei Vitelli, una nobile famiglia saldamente legata ai Medici fiorentini. I Vitelli commissionarono opere d’arte e architettoniche a molti dei più famosi artisti rinascimentali, come Giorgio Vasari e Luca Signorelli, che possiamo ancora oggi ammirare in tutto il loro splendore.

Il Centro storico di Città di Castello si distingue per una particolarità che è quella di avere due piazze di pari importanza (Piazza Gabriotti, già Piazza delle Donne e Piazza Matteotti, già Piazza Vitelli) comunemente denominate dai cittadini rispettivamente Piazza di Sotto e Piazza di Sopra.

Su Piazza Matteotti si affacciano, oltre alla facciata neoclassica del Palazzo del Podestà, Palazzo Bondi-Mancini, Palazzo Vitelli-Bufalini, Palazzo Cappelletti in stile tardo rinascimentale e la facciata laterale di Palazzo Bufalini.

Unito al Palazzo Vescovile - più volte riedificato fino all’attuale forma settecentesca - vi è uno degli edifici più caratteristici di Città di Castello, ovvero la Torre Civica, eretta a cavallo tra il XIII e XIV secolo (la gemella è andata distrutta). Nelle sue differenti tessiture murarie conserva ancora alcuni stemmi di pietra e la traccia dell’affresco che i Priori commissionarono a Luca Signorelli nel 1474. Simbolo del potere comunale, fu utilizzata anche come carcere.

La Cattedrale di San Florido è il Duomo di Città di Castello. Di origine romanica, fu ampliata nel 1356, subendo interventi e modifiche fino al 1529. Dell’originale rimane ben poco e oggi la facciata si presenta con conci di pietra intervallati da bifore di pregevole fattura. Il Museo del Duomo, inoltre, conserva un’importante collezione di oggetti sacri di epoca paleocristiana (VI sec.).
Attaccata alla Cattedrale c'è la torre campanaria, comunemente detta dai cittadini "torre rotonda", è uno dei monumenti più antichi di Città di Castello, la base infatti risale all'XI sec. d.C. e la parte superiore al XII. Se non vi preoccupano gli scalini potete visitare la torre salendo fino alla cella campanaria e godere della bellissima veduta dei tetti del centro città.

La Pinacoteca comunale di Città di Castello ha sede nel bel Palazzo Vitelli alla Cannoniera, di origini rinascimentali. Possiede opere pittoriche di grande prestigio che spaziano da Signorelli, Ghirlandaio e una tavola attribuita a Raffaello, ad una sezione moderna con opere di Guttuso, Carrà e De Chirico.

Queste sono solo alcune delle meraviglie presenti a Città di Castello, il resto sarà una piacevole scoperta.

Lasciati sorprendere da Città di Castello!

Contattaci

Agriturismo San Giovanni - Città di Castello - Italy
Vocabolo Bisacchi 10
Città di Castello - Perugia - Italia
+39 393 1615097 info@viaggioverde.it

P.IVA 06706181002


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori informazioni". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.